intestazione2018 1

Sede provvisoria Via Monte Grappa 6 - 41034 Finale Emilia (MO) - Centralino Tel. 0535.788111 - Fax. 0535788130P.E.C. comunefinale@cert.comune.finale-emilia.mo.it 

IBAN: IT82E0611566750000000133314 - SWIFT CRCEIT2C -  Poste Italiane - c/c 14767412 - Iban IT35N0760112900000014767412

Martedì 20 Agosto 2019

 RERALLERTE2017 

     Seguici anche su:

   facebook-logotwitterGoogle-Plus-Logo2logo youtube

Cerca nel sito del Comune di Finale Emilia

Venerdì, 08 Aprile 2016 13:45

ABC del soccorso

Vota questo articolo
(0 Voti)

ABC DEL SOCCORSO

 Tre sono i cosiddetti "parametri vitali" da valutare per primi, in quest' ordine:

A (Air) - coscienza e pervietà delle vie aeree: è fondamentale riconoscere subito un infortunato incosciente: un rischio immediato che corre è quello di soffocarsi, non avendo più il riflesso della deglutizione; spesso il primo corpo che va ad ostruire le vie aeree è la lingua stessa dell' infortunato che cade all' indietro, per la perdita di tono muscolare
B (Breathing) - respiro: dovrò vedere se l'infortunato respira e se la sua respirazione è normale o difficoltosa, utilizzando la manovra del G.A.S.:
• Guarda se il torace si espande
• Ascolta se ci sono rumori respiratori
• Senti sulla propria guancia eventuale flusso di aria contando fino a max 10 secondi (tra 5 e 10 secondi)
C (Circulation) - circolo: infine valutare se c'è adeguata circolazione del sangue (colorito della pelle, estremità fredde ...) ed eventuale presenza di emorragie esterne.

Se all'esame A-B-C la vittima è vigile e respira (in assenza di trauma), metterlo in POSIZIONE DI SICUREZZA;
Se all'esame A-B-C la vittima NON è vigile e NON respira (ARRESTO CARDIACO) iniziare la rianimazione cardio-polmonare (a cicli di 30 compressioni e 2 insufflazioni) fino all'arrivo dei soccorsi:
1. Si posizionano le mani (una sopra l'altra) al centro del torace (sterno) con braccia tese e perpendicolari (gomiti rigidi);
2. Si effettuano n°30 compressioni + 2 insufflazioni (in alternativa effettuare solo le compressioni senza ventilare);
3. Eseguire la rianimazione cardio-polmonare fino all'arrivo dei soccorsi o fino all'esaurimento fisico.

Per maggiori informazioni, visitare il link della Protezione Civile: http://protezionecivile.provincia.brindisi.it/files/primo_socc_lettura.pdf

Letto 1945 volte

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per fornirti un servizio migliore, qui puoi trovare tute le informazioni inerenti l'utilizzo dei cookie (Coookie policy). In ottemperanza al regolamento generale sulla protezione dei dati GDPR (UE) 2016/679 consulta la nostra privacy policy (Privacy policy) Accetto l'utilizzo dei cookie per questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information